Oggi parlare di SEO può sembrare facile, ma in realtà è diventato molto ma molto complesso, la Search Engine Optimization non è più come qualche anno fa, dove 2 link messi bene, qualche sporco trucchetto ed il sito saliva in prima pagina e rimaneva fermo per molto tempo. Oggi le difficoltà sono tante ed i controlli da fare ancora di più.

Oggi abbiamo dei simpatici animaletti che circondano la nostra SERP

  • Panda
  • Penguin
  • Colibri
  • Hummingbird
  • Pigeon
  • pappagallo svedese a strisce rossonere (uscirà prima o poi)

Quindi una consulenza SEO non può più essere di pochi euro, perché comporta ore di lavoro ed ore di controllo. Bisogna fare spesso check sui backlink per assicurarsi che non ci siano strani movimenti fatti da qualche simpatico concorrente per farvi penalizzare, bisogna fare un’ottimizzazione on page che deve essere vicino alla perfezione, e bisogna creare una reputazione di Link che porti beneficio e non sia a rischio penalizzazione.

Quindi il sito del cliente che vuole fare SEO e non rischiare niente deve essere monitorato sempre, e questo comporta dispendio di tempo e di denaro in tools all’avanguardia che permettono questo tipo di tracciamento.

La seconda soluzione è quella di affidarsi ad un corso di formazione in ambito SEO, ed a questo punto nasce un’altro problema come si fa a scegliere il corso adatto? Il corso seo adatto si sceglie in base alle esigenze, e alla propria formazione, esistono corsi base di una giornata che aiutano chi è a digiuno di SEO a muovere i primi passi, ci sono corsi di una giornata che vertono su un tema SEO in particolare, che possa essere ottimizzazione on page, link building, analisi, audit, seo per video, seo per wordpress, seo per prestashop o altri argomenti interessanti, ed in genere questo tipo di corsi prevedono una conoscenza almeno base.

Infine ci sono i corsi individuali SEO tu ed il docente ed i corsi di lunga durata come mini master SEO, il nostro consiglio di Rent a SEO è di noleggiare il corso seo che faccia alle tue esigenze in base a tutti i fattori

  • distanza
  • prezzo
  • prezzo ore
  • docenti
  • durata
  • feedback

messi in ordine casuale sono infatti tutti importanti, perché se la tasca non permette di effettuare un corso che riteniamo utile e ottimale per le nostre esigenze ma la tasca non lo permette, allora meglio un piccolo corso di 1 giorno che permette di continuare a formarsi un questo ambito