L’arredamento di un negozio è un elemento molto importante che va utilizzato per caratterizzare gli spazi rendendoli unici e in grado di comunicare a colpo d’occhio l’identità del locale stesso.
Dalla vetrina al camerino, passando per la scaffalatura è necessario comunicare al cliente personalità e congruenza senza mai cadere nella trascuratezze.
Per poter scegliere un arredamento in linea con le proprie esigenze ci sono due possibilità: la prima è quella di rivolgersi ai negozi di arredamento di zona e la seconda è quella di ricercare l’occorrente online.
Rivolgersi ad uno store di zona può essere comodo perché ci si può recare di persona e toccare con mano l’arredo e gli eventuali complementi, tuttavia presenta lo svantaggio di ridurre drasticamente le possibilità di scelta.
Scegliere invece di ricercare l’occorrente online apre le porte ad una miriade di opzioni di arredo e si può essere certi di riuscire a realizzare un allestimento unico e personalizzato rispetto alle proprie esigenze di spazio e al tipo di accoglienza che si vuole riservare ad ogni cliente del negozio.

Ma cosa è indispensabile ricercare per L’arredo negozi?
La prima cosa che il cliente vedrà del negozio sarà sicuramente la vetrina.
Soprattutto nei negozi di abbigliamento e accessori, in funzione dello spazio che si ha a disposizione e del tipo di vetrina che si vuole allestire è necessario decidere il tipo di espositori da acquistare. Busti e manichini sono importanti per mettere in mostra quei capi che dovranno attirare l’attenzione.
Ad essi si possono affiancare altri espositori in grado di valorizzare scarpe, borse, e tutti gli accessori disponibili in negozio.
L’interno del negozio deve essere insieme funzionale e confortevole. Divanetti e pouf aiutano a creare un clima accogliente e sono necessari se il cliente deve poter provare le scarpe.
Da non trascurare l’arredo del camerino di prova. Anche in quel momento è importante fa sentire il cliente comodo e a suo agio.
Il camerino da scegliere deve essere abbastanza spazioso da consentire una prova agevole dei capi e deve prevedere un appendiabiti spazioso per consentire la prova di più modelli.
Infine il bancone cassa deve essere tale da poter essere collocato in una zona che favorisce il formarsi di una fila ordinata e rapida per il pagamento di quanto acquistato.