Hai mai sentito parlare di seo?

No, sei caduto sull’articolo giusto, vado a spiegarti cos’è la seo e a cosa serve.

Serch engine optimization è la definizione che scioglie l’acronimo seo, e significa ottimizzazione per i motori di ricerca. Dietro il posizionamento di un sito nel motore di ricerca di google si nasconde il lavoro meticoloso e dettagliato di un seo specialist.

Pensavi che google o bing, facessero delle magie per  farti vedere in prima pagina, alcuni siti in luogo di altri. Beh, non è così, ci sono delle dinamiche, studiate, che determinano la presenza di un sito al posto di un altro nelle sette posizioni aperte, della pagina dei motori di ricerca.

Se hai un sito web e non ti sei mai rivolto ad un consulente seo milano per una chiacchierata sul posizionamento del tuo sito nel motore di ricerca, sei decisamente sulla cattiva strada, ed è arrivato il momento di farlo.

Come cercare il consulente seo adatto alle mie esigenze?

Le esigenze personali, sono soggettive, quindi, non entro nel merito. Il consulente giusto uno lo valuta sula base di diverse variabili e di diversi requisiti. In linea generale un consiglio, do sempre,  a tutti quelli che percorrono per la prima volta questa strada, e cercano un professionista della seo a cui affidare i propri affari, quello di rivolgersi alla persona esperta di posizionamento seo. Se chiedete un posizionamento seo, per il vostro sito, assicuratevi che non vi vogliano proporre un investimento in adwords o altro, prospettandovi guadagni e risultati immediati, a differenza dei tempi lunghi della seo.

Il lavoro seo è un lavoro lungo, ci vuole pazienza per vedere i risultati, ma se volete raggiungere la prima pagina, bisogna credere in questo investimento. Per cui diffidate da chi vuole vendervi la soluzione più veloce, sicuramente non è un Seo. Il discorso di adwords è lungo, non lo affronto ora.

Un suggerimento, per assicurarti che il seo lavori bene, controlla i posizionamenti del suo sito nel motore di ricerca, in genere questi professionisti sono amanti delle sfide, non rinuncerebbero mai ad un primo posto con keywords difficili da posizionare.