Nei decenni di gioco e di tifo il calcio, e in generale lo sport, è cambiato e ha visto cambiare anche l’abbigliamento dei suoi sportivi. Agli inizi del ‘900 quando lo sport, e il calcio, si cominciano a diffondere come attività per tutti non c’è un vero e proprio abbagliamento da sport. Basta pensare che i giocatori di inizio secolo scorso indossavano durante le sfide agonistiche delle maglie di cotone, pantaloni ampi che si bloccavano sul ginocchio e scarpe molto pesanti.

Un abbigliamento ben diverso da quello attuale, il quale è stato messo a punto nei decenni basandosi su studi specifici che hanno permesso di migliorare e rendere sempre più confortevole l’abbigliamento per gli sportivi. I moderni equipaggiamenti base, vedono ai piedi dei calciatori scarpe, definite in modo più tecnico scarpini, sempre più leggere e morbide in modo da rendere l’atleta più agile e ed eliminare qualsiasi possibile elemento di fastidio; gli scarpini moderni sono realizzati sulla base di disegni molto specifici che si trasformano poi nella produzione di scarpe sempre più innovative, la caratteristica più futuristica delle moderne scarpe sono delle sacche d’aria che rendono la scarpa davvero confortevole, permettendo anche un miglioramento delle prestazioni. Anche le maglie, i pantaloncini e i calzettoni sono diventati sempre più leggeri e comodi, negli ultimi decenni con l’impiego delle fibre sintetiche tutto è diventato ancora più confortevole per gli sportivi che indossano indumenti che tengono conto anche della sudorazione durante le gare e della necessaria traspirazione.  

Nel corso degli anni anche l’abbigliamento sportivo è diventato moda e molti band hanno incominciato a collaborare con le società sportive, ideando delle maglie che per tessuti e forme rispondono con stile alle esigenze sportive. Inoltre, con l’aumento delle pubblicità e degli sponsor sulle maglie hanno trovato sempre più spazio i loghi di sponsor, in un primo momento questi erano posti solo sulla parte anteriore poi anche sul retro.  Questi kit sportivi, disegnati e prodotti per i diversi club, sono oggi disponibili anche per l’acquisto dei fan, che ogni anno possono acquistare il nuovo modello del completino della propria squadra, sicuramente un’interessante vantaggio economico per i moderni club che possono contare anche su queste entrate.

Come esempio di un moderno kit d’abbigliamento può essere osservata la maglia di gioco ufficiale del SSC Napoli2019. La quale, come le maglie dei maggior club mondiali, presenta tessuti ultra leggeri e cuciture in nylon stretch per dare ancora più elasticità, traspirabilità e comfort. Linee asciutte, tagli ergonomici e fitting stretch, in modo che l’atleta non abbia alcun tipo di ostacolo durante il movimento. Stile pulito e ricercato ma che tiene conto anche della moda applicando sulla maglia il dettaglio di un colletto con bottoni. Il logo della società è applicato sulla maglia in modo da restituire un effetto tridimensionale, per quanto riguarda i loghi degli sponsor Kappa, Lete e Garofalo sono presenti sul fronte, mentre sul retro c’è il logo della Kimbo. Oggi la maglia della società ha il compito di trasmettere l’immagine dell’intera squadra e per questo motivo nulla è lasciato al caso.